Fandom

WoWWiki Italia

Warlock

390pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.


Gli stregoni erano un tempo maghi o, nel caso degli orchi, sciamani. La loro continua ricerca di fonti di potere sempre maggiori li ha portati ad abbandonare i loro studi della Natura e dell'Arcano in favore di una forma di magia basata sui poteri oscuri. Gli stregoni mantengono l'innata abilità nel manovrare l'elemento del fuoco, ma il loro obiettivo principale è di infondere dolori indicibili ed estrema sofferenza nelle loro vittime. Non mirano più soltanto all' utilizzo dei poteri arcani per infliggere pesanti debilitazioni sul nemico, ma si crogiolano nel dolore inflitto alla vittima mentre il loro minion si avventa sul malcapitato.


BackgroundModifica

Gli stregoni sono maestri delle arti oscure e passano il loro tempo ad approfondire lo studio delle tecniche magiche basate sul Fuoco e sull' oscurità, inoltre sono in grado di richiamare dei demoni delle profondità del Twisting Nether.

180px-Warlock.png

Un orco stregone in Warcraft I

La loro prima apparizione su Azeroth risale alla Prima Guerra, quando Gul'dan, il primo stregone tra le fila degli invasori orcheschi che venivano da Draenor condusse l' Orda attraverso il varco dimensionale, in seguito ricordato col nome di Dark Portal.

Solitamente, il ruolo degli stregoni in un gruppo è quello di "damage dealer" (cioè "distributore di danni"), ma possono anche catturare l' anima di un avversario per garantirsi la resurrezione, o curarsi risucchiando l' energia vitale dal nemico. Ogni stregone è in grado di evocare un minion, come l' Imp senza l' utilizzo di Soul Shard, oppure tramite specializzazzioni nei talenti, come il felguard nel ramo "demonology", ma queste ultime sono necessarie per richiamare tutti gli altri demoni,ad eccezione dele cavalcature


StoriaModifica

Gli Eredar della Burning Legion sono probabilmente i primi stregoni, creature provenienti da Argus altamente affini alla magia: al punto da essere in grado di corromperla e di utilizzarla per oscuri rituali. Nella maggior parte delle civiltà, gli stregoni vivono ai confini della società: tollerati, ma non ritenuti degni di fiducia. Gli stregoni umani si incontrano nella cantina di un bar a Stormwind. Thrall ha espresso più volte il suo disappunto nei confronti degli stregoni, ma è giunto alla conclusione che ha bisogno dei loro poteri, così ha ordinato la costruzione della Cleft of Shadow. Spesso, gli altri incantatori considerano la magia degli stregoni un vano tentativo di far lievitare i poteri, dedicandosi ad attività poco affidabili ( se non pericolose).

Sebbene molti di coloro che si occupano di demoni cadano nelle tenebre, gli stregoni dell' Orda e dell' Alleanza sono in grado di resistere alle tentazioni del mondo demoniaco, evitando così di ricadere nella corruzione totale. Questi incantatori possono richiamare dei demoni al loro servizio, e sono in grado di lanciare molte dolorose maledizioni che lentamente divorano la vita dei loro nemici. Gli stregoni sono fisicamente deboli, se messi a paragone con le altre classi, ma possono far fronte a questa mancanza con dei potentissimi incantesimi e , ovviamente, con i loro Minion demoniaci. Gli stregoni sono tra gli incantatori più forti e questo spesso dipende anche dalla loro capacità unica di sacrificare il loro stesso sangue per potenziare gli effetti magici.

Le razze giocabili che attualmente sono state in grado di piegare al loro volere i demoni del Nether sono: Umani, Gnomi, Orchi, Non Morti ed Elfi del Sangue. Ognuna di queste civiltà ha svolto un cammino differente nell' apprendimento delle oscure arti demoniache.

Stregoni FamosiModifica

TURYKMAKTO

PanoramicaModifica

Oca.jpg

Uno stregone ed il suo Voidwalker

Gli stregoni sono degli incantatori unici tra quelli DPS, grazie alla loro capacità straordinaria di trasformare la vita in mana; inoltre, il loro assortimento di DoT è tra i più potenti, se usato nella giusta combinazione, come anche i loro debuff e la scelta dei Minion evocabili. Proprio come quelle dei Maghi, le abilità di Crowd Control degli stregoni possono costringere i loro nemici ad affrontare i loro incubi peggiori, rendendoli bersagli molto più semplici per i suoi alleati, in più se uno stregone ha l' equipaggiamento adatto e si specializza nel ramo dei talenti Destruction, il suo Burst Damage sarà tranquillamente in grado di eguagliare (a volte di superare) quello dei Maghi. Ad ogni modo, gli incantesimi AoE ( ad area d' effetto) degli stregoni, non sono variegati come quelli dei loro cugini Maghi, ma se vengono applicati nelle situazioni adatte possono avere degli effetti davvero impressionanti.

Inoltre, gli stregoni sono maestri delle tattiche da battaglia che incutono shock e terrore: infatti uno degli incantesimi più utili è Fear, che costringerà i nemici a fare i conti con le loro paure più profonde, facendoli fuggire a gembe levate... Inutile sottolineare l' utilità di questo effetto! Ai primi livelli gli stregoni faranno affidamento sui loro Minion, mentre affliggono gli avversari con DoT e lanciano Fear ad un ritmo frenetico per evitare di ingaggiare un combattimento ravvicinato.

Alcuni stregoni, verso la fine del gioco, scelgono di massimizzare gli effetti dei loro Dot e delle loro Maledizioni specializzandosi nel ramo dei talenti Affliction; Altri incrementano il potere dei propri demoni e delle pietre ( Healthstones, Soulstones, Spellstones e Firestones) grazie ai talenti del ramo Demonology; Qualcuno preferisce l' albero dei talenti Destruction per seminare distruzione utilizzando gli incantesimi a Danno Diretto.

Nelle precedenti edizioni del gioco, il limite massimo di 16 debuff e poi di 8 debuff non permetteva agli stregoni di aumentare il danno inflitto attraverso gli incantesimi e le maledizioni Affliction, costringendoli ad utilizzare a catena le loro magie a danno diretto per mantenere alto il DPS nei raid PvE. Oggi il limite è stato rimosso e il DPS offerto dal ramo Affliction è di nuovo competitivo.

Gli stregoni sono anche in grado di evocare delle cavalcature, mentre i giocatori delle altre classi - ad eccezione di Druidi, Paladini e Cavalieri della Morte- sono obligati a comprare una Cavalcatura con il loro oro o usando l' Onore ed i Battleground Token guadagnati con il PvP.

I giocatori che hanno scelto la professione dello stregone dovranno stare attenti ad alcune cose: fronteggiare più di un nemico tenendo d' occhio le azioni del proprio Minion, prendere decisioni tattiche nel giro di un secondo sulla scelta dell' ordine di utilizzo degli incantesimi, inoltre dovranno fare attenzione alla gestione delle Soul Shard e soprattutto dell' Aggro. Comunque non vanno dimenticati i privilegi unici degli stregoni: come l' alta Stamina e le capacità di Crowd Control che lo aiutano enormemente nel PvP, mentre per quanto riguarda il PvE, i danni che infliggono su molteplici bersagli sono equiparabili al DPS delle classi che si focalizzano su un solo nemico.

Per molti è affascinante anche la capacità di risucchiare l' anima e di intrappolarla nelle Soul Shard.


Armi ed armaturaModifica

Per quanto riguarda l' armatura, l' unica che gli stregoni possono indossare è quella di Stoffa; le armi equipaggiabili sono il Bastone (dalla patch 3.3.0 in poi), il Pugnale ed il combattimento a Mani nude, inoltre possono recarsi da un Maestro d' armi per imparare a maneggiare le Spade a una mano. Per il combattimento a distanza possono equipaggiare delle utili Bacchette e dei Focus per incrementare le loro capacità.

Razze Modifica

Razze che possono giocare come stregoni:


Alleanza Alleanza


Orda Orda

Inoltre su Fandom

Wiki a caso