Fandom

WoWWiki Italia

Vol Anzu

390pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Vol Anzu (o Vol Anzu Perduta) è una zona di Draenor situata tra le Guglie di Arak e la Valle di Torvaluna. Sebbene sia considerata parte delle Guglie di Arak ha caratteristiche proprie che la contraddistinguono da entrambe le regioni limitrofe. E' una sottoregione piuttosto isolata, chiusa tra le catene montuose a est ed a ovest, accessibile solo a sud attraverso la costa, percorrendo un litorale noto come Altopiano pungente.

Vol Anzu si trova in un canale naturale sorto dall'affluire delle acque di un lungo fiume che ha la sua sorgente a Talador e che percorrendo in questa zona le Guglie di Arak sfocia nel mare a sud. E' per questo motivo che di contro alla mancanza totale di vegetazione di presenta ricca di funghi giganti, simili a quelli che si trovano in tutta Draenor nelle acque dei mari o delle paludi.

Nonostante sia una zona isolata e non ampia è possibile trovare qui numerose entità:

Branchi di Cognitori Amorfi volano per tutta l'area, attaccando chiunque incontrino o ancorandosi al loro cranio.

A sud vi sono numerosi ogre che, come suggerisce il loro titolo di "cercatori di reliquie", sono giunti qui per disotterrare i manufatti che giacciono semisepolti in tutta l'area.

Alcuni arakkoa si trovano all'interno (ed immediatamente fuori) di una caverna in cui sono presenti rovine e golem non funzionanti. Alcuni di questi arakkoa sono archeologi e sembrano perciò essere anche loro in cerca di manufatti.

Gruppi di goblin sembrano essere giunti calandosi dal cielo con dei paracaduti atterrando su alcuni altopiani ed hanno cercato di realizzare dei congegni per eliminare i Cognitori Amorfi. Tuttavia sono stati tutti infettati da dei funghi che gli sono cresciuti sulla testa.

In una grande caverna a nord si trova una colonia di pallidi.

Il nome "Vol Anzu Perduta" è giustificato dalla presenza di edifici in rovina e statue semisepolte. Come suggerisce l'architettura di queste strutture, l'aspetto delle statue ed il nome stesso si doveva trattare di un centro degli arakkoa (la radice "Vol" o "Vel" ricorre spesso nei nomi di centri arakkoa). Più difficile è stabilire in che periodo il sito è sorto. Stando alle informazioni attuali i primi arakkoa hanno privilegiato tra le loro tre divinità (Rukhmar, Anzu, e Seth) la prima, e solo il gruppo degli esiliati avrebbe dato risalto al culto di Anzu. Tuttavia le statue disseminate a Vol Anzu Perduta raffigurano chiaramente degli arakkoa non affetti dalla maledizione degli esiliati. Inoltre sono presenti in loco alcuni arakkoa non maledetti che sorvegliano una caverna. Uccidere nemici di qualsiasi genere a Vol Anzu, però, fornisce reputazione con la fazione degli Esiliati, che evidentemente ricordano tale centro e lo considerano come loro.

Un'ipotesi plausibile è che Vol Anzu appartenga ad un periodo ancora più antico in cui Rukhmar non era la divinità più importante ma a tutte e tre le divinità principali era dedicata una città, avendo eguale dignità, e che solo in un secondo momento, in parallelo con la rovina di Vol Anzu e l'ascesa degli alti arakkoa, il culto di Rukhmar sia diventato centrale. E' possibile allora che Vol Anzu fosse una città degli Apexis.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso