Fandom

WoWWiki Italia

Twilight Highlands

390pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Contesa Twilight Highlands
Livello 84-85
Twilight Highlands1.jpg
Abitazioni del clan Wildhammer
Fazione Contesa
Dungeon Grim Batol
Bastion of Twilight
Battleground Twin Peaks
Regioni confinanti Loch Modan
Wetlands

Twilight Highlands (it: Altopiano Crepuscolare) si trova a nordest di Khaz Modan, ad est delle Wtlands. Qui risiede un'antica fortezza dei dwarf, Grim Batol.

StoriaModifica

Gli abitanti di Azeroth subiscono da sempre una vita di lotte e conflitti. Sono soggetti alla violenza da parte dei nemici vicini e dalle besti feroci fin dalla tenera età, e devono imparare a maneggiare le armi per difendere se stessi dai predatori. Regolarmente costretti a convivere con la morte dei propri amici, famigliari, e membri della loro tribù, clan, città e gilda, questi sopravvissuti sono diventati più forti rinforzando le loro mura, unendosi con dei nuovi alleati, e crescendo degli acuti, attenti, e plagiabili bambini. Loro si adattano. Loro cambiano.

Pochi luoghi su Azeroth esplicitano questo continuo cambiamento oltre alle Twilight Highlands delle Eastern Kingdoms.

L'altopiano ha subito costanti sconvolgimenti nel corso della storia, con razze e fazioni che sorgevano, collassavano e cambiamavano senza tregua. La città fortezza di Grim Batol ha ospitato non meno di tre potenti fazioni: i nani Wildhammer, che hanno lasciato la propria casa dopo che una maledizione dei Dark Iron l'ha resa inabitabile; i draghi rossi, che furono costretti a combattere per l'Orda in cattività degli orchi Dragonmaw durante la Second War; e, naturalmente, gli stessi Dragonmaw, che furono cacciati da Grim Batol non appena i draghi rossi si liberarono dal loro controllo.

I Dragonmaw sono ora aggrappati ai bordi dell'altopiano. Non sono meno selvaggi e difficili da trattare rispetto a quando governavano Grim Batol, ma la loro conoscenza dei draghi e della guerra è senza dubbio importante, sopratutto nel caos del cataclisma. I Wildhammer abitano negli avamposti dentro le foreste dell'altopiano; anche se sono a lungo amici dell'Alleanza, solo adesso hanno cominciato a considerare una forma di collaborazione con Stormwind e Ironforge grazie alle suppliche dei loro cugini, il clan Bronzebeard. Anche i potenti draghi rossi hanno molto sofferto negli ultimi mesi: i loro membri sono stati decimati da frenetici e aggressivi draghi neri attaccando senza tregua dalla pietrificata Obsidian Forest.

Twilight Highlands5.jpg

Entrata di Grim Batol

In mezzo a questo sconvolgimento, un nuovo potere è venuto in possesso dell'altopiano.

Anche se sono stati dati diversi nomi a questo luogo durante la storia, è sempre stata soprannominata "Twilight" grazie al dominio dei suoi padroni correnti. I fanatici cultori Twilight's Hammer apprezzano il nome, ma ci sono molte cose più funzionali nel corridoio di terra che hanno scelto come loro sede. E' bordato da massicce montagne i quali picchi grattano il cielo come delle unghie, impossibilitando l'invasione via terra, e le spiagge nere dell'altopiano fanno sì che le aggressioni via mare siano fatte nel massimo terrore; navi che attraccano nella penisola con il rischio di arenarsi.

Più importante per il culto, tuttavia, è la promessa dell'estinzione del mondo e del cambiamento che permea la terra. Nella penombra dell'altopiano, le ombre sono più scure. Il sole e il resto di Azeroth sembrano distanti. Gli elementi stessi sono più pronunciati: il fuoco brucia più caldo; la pioggia batte più forte a terra; e il sollevarsi e il tremolio della terra richiamano alla mente qualcosa di colossale che si agita sottoterra. Tuttavia tutto questo non spaventa i Twilight's Hammer, ma gli culla per dormire.

Il loro oscuro lavoro è fatto in una maniera che non è mai stato potuto realizzare nelle Silithus. I devoti del Twilight's Hammer si allenano nelle sale della potente fortezza e negli avamposti. Invocano pericolosi, mutevoli elementi che si contrastano a vicenda a tal punto da dichiararsi guerra aperta, ma si danno tregua per combattere insieme e distruggere le altre razze. Fuori dall'altopiano, infatti, il Twilight's Hammer è frazionato e diviso. Mentre qui è guidato dalla missione di distruzione da parte dei più crudeli e sanguinari nomi della storia, ma i nomi associati a questo complotto smentiscono la vera dimensione della sua leadership.

Questi cultisti scelsero l'altopiano come loro base operativa per una ragione. Possono sentire la presenza degli Old Gods nell'aria e vedono la loro vittoria nell'oscurità. Il paesaggio mutevole, le fazioni in guerra, i malvagi elementi incarnano la loro visione di come diventerà il mondo dopo che sarà finalmente purificato dalla vita e dall'ordine. Il resto di Azeroth seguirà le Twilight Highlands nell'oblio, in un modo o nell'altro.

Galleria immaginiModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso