Wikia

WoWWiki Italia

Orchi (razza giocabile)

Discussione0
291pagine in
questa wiki
Orchi
Orc Crest
Simbolo della Battaglia
Fazione Orda
Classi di personaggi Guerriero, Ladro, Cacciatore, Sciamano, Stregone, Cavaliere della morte, Mago (con Cataclysm)
Capitale della razza Orgrimmar
Leader razziali Warchief Trall
Cavalcatura razziale Wolf
Mondo nativo Draenor
Linguaggio/i primario Orcish
Zona di partenza Valley of Trials

Gli Orchi appartengono alla fazione dell'Orda. Vivono nella terra di Durotar, nel continente di Kalimdor.
Iniziano a giocare nella Durotar#Valley of Trials, un'area a sud di Durotar.

StoriaModifica

Gli orchi erano una razza originaria del pianeta Dreanor ed esistevano già prima dell'arrivo degli Eredar e dei Draenei. Erano un popolo fiero e guerriero, dedito al culto sciamanico degli spiriti ancestrali. Divisi in clan tribali comandati da un capoclan, potevano a volte riunirsi sotto la guida di una figura carismatica di sciamano o di guerriero che definivano "Signore della Guerra".

Kil'jaeden riuscì a corromperli, convertendoli al culto degli Eredar e alla stregoneria, ponendoli sotto il controllo di un solo capo in realtà pedina del Consiglio delle Ombre, costituito da stregoni a lui fedeli. Si crearono così varie specie di orchi, tra cui i più potenti mutati dalla contaminazione con il demoniaco sangue dei Signori delle Cripte e divenuti così Vilorchi.

In seguito alla sconfitta della Seconda Guerra, gli orchi rimasero stabilmente su Azeroth, sebbene tutti coloro che avevano bevuto il sangue dei demoni, ora che l'effetto era svanito, subivano gli effetti di una strana debolezza fisica nota come Letargia degli Orchi. Molti di essi furono catturati e resi schiavi dagli umani; pochi riuscirono a fuggire, come i Cantaguerra. Sotto la guida del giovane Thrall, fuggirono numerosi e si salvarono così dalla diffusione della Piaga. Attraversarono il Grande Mare e costituirono una nuova Orda con i Tauren e con i troll della tribù Lanciascura ed occuparono le desertiche terre del Durotar fondando la capitale di Orgrimmar. La loro prima grande impresa fu la collaborazione con Elfi, Nani ed Umani per distruggere Archimonde a Monte Hyjal ed in seguito l'uccisione del Signore delle Cripte Mannoroth.

Bc iconDopo alcuni anni, una spedizione che aveva attraversato nuovamente l'ultimo portale rimasto, torno su Dreanor solo per constatare la terribile distruzione che lo aveva colpito. Qui venne fondato un primo avamposto, Thrallmar, e vennero presi nuovamente contatti con le tribù sopravvissute all'olocausto: i Mag'har ed i Mok'Nathal.

Wrath-Logo-SmallDopo la riunione dei clan, affrontarono una dura guerra contro il Re dei Lich e le sue armate di non morti, approntando una spedizione armata al comando dell'irrequieto Garrosh Malogrido.

A causa di continue incomprensioni e di gravi atti compiuti da entrambe le parti, l'Alleanza comandata da Re Varian Wrin dichiarò guerra all'Orda.

Icona CataclysmIn seguito agli strani sommovimenti tellurici che stavano sconvolgendo Azeroth, Thrall, decise di chiedere consiglio all'organizzazione sciamanica nota come Earthen Ring. Essi gli rivelarono che il drago Alamorte si era risvegliato e stava per fuggire dalla sua prigione in fondo al Maelstrom. Decise così di cedere il suo posto di Signore della Guerra a Garrosh e di entrare nell'Earthen Ring nel tentativo di salvare il pianeta.

AspettoModifica

Gli orchi maschi sono individui tozzi e massicci, non troppo alti, d'aspetto irsuto con larghe spalle un po' curve in avanti e le gambe larghe. Hanno grandi mani e sono molto muscolosi. Grandi zanne inferiori escono dalle loro larghe bocche. Hanno zigomi alti, fronte bassa e spiovente, una grossa arcata sopraccigliare e naso largo e schiacciato. Le femmine non sono incurvate, ma ben dritte sulla schiena, molto muscolose, ma di aspetto meno rozzo dei maschi. Hanno zanne più corte e meno appariscenti. Sia maschi che femmine hanno le orecchie a punta. Possono portare i capelli sciolti o raccolti da legacci in pelle, raramente i maschi portano la cresta, mentre le donne si legano i capelli in due grandi ciuffi laterali, rasando il resto della testa. I maschi portano la barba, a volte molto lunga e possono portare i capelli raccolti in trecce sui lati del cranio. Alcuni sono completamente calvi. Sia maschi che femmine possono portare orecchini o piercing al naso.

Gli orchi possono avere la pelle di varie sfumature di verde, ma esistono ance orchi dalla pelle bruna, grigia o rossa. Generalmente, queste ultime indicano vari gradi di assunzione da sangue di demone, mentre la pelle bruna sembra essere il colore di coloro che non ne hanno mai bevuto.

È documentato che possono accoppiarsi sia con Umani che con Ogre e generare dei figli con essi, definiti generalmente "Mezzi-orchi" i primi e "Mezzi-ogre" gli altri.

PersonaggioModifica

Attributi di partenzaModifica

Base Cacciatore Ladro Sciamano Stregone Guerriero Cavaliere della morte Mago
Forza 23 23 24 24 23 26 111 23
Agilità 17 20 20 17 17 17  70 17
Stamina 22 23 23 23 23 24  100 22
Intelletto 17 17 17 18 19 17  26 20
Spirito 23 24 23 25 25 23  44 25

Abilità razzialiModifica

Blood Fury - istantanea - 2 min cooldown
Aumenta la potenza di attacco di (Livello*4)+2 e la potenza delle magie di (Livello*2)+3. Dura 15 secondi.
Hardiness - passiva
La durata degli effetti di stun è ridotta del 15%.
Command - passiva
Danno arrecato dai famigli dei Cavalieri della Morte, Cacciatori e Stregoni aumentato del 5%.
Axe Specialization - passiva
Expertise con asce, asce a due mani e armi per i pugni aumentata di 5.


ClassiModifica

CuriositàModifica

  • Il ballo degli orchi maschi è ispirato al ballo di MC Hammer nel video musicale del brano "U Can't Touch This".