Wikia

WoWWiki Italia

Dun Morogh

Discussione0
292pagine in
questa wiki

GeografiaModifica

Dun Morogh è una terra innevata, circondata da alte e impenetrabili montagne. Deve la sua fama prinicipalmente al fatto che qui sorge la capitale del regno dei Nani, Ironforge, e l'ex capitale dei gnomi, Gnomeregan, ormai infestata dai Leper Gnomes. A sud ovest, nella fredda Coldrige Valley, inizia l'avventura dei giocatori che scelgono di essere gnomi o nani.

Attraverso uno stretto tunnel infestato da trogg, si può accedere al resto della zona.

Le strade, sorvegliate da alcune guardie naniche di basso livello, arrivano tutte nel villaggio di Kharanos, praticamente al centro della zona, dove convivono gnomi e nani.

A ovest di Kharanos sorge un massiccio montuoso, che al suo interno ospita la Chili breeze valley. Su queste alture vivono troll malvagi dediti anche alla magia, come anche nella grossa grotta a sud del massiccio, e anche degli yeti, fra cui il potente Old Iceberg..

A ovest del massiccio c'è un grande lago ghiacciato, sulle cui sponde sorge il piccolo Brewnall village. Ancora a ovest ci sono le porte dell'antica capitale degli gnomi, Gnomeregan, che è ora infestata da gnomi impazziti e macchine mortali. A nord di Kharanos c'è una grande rampa che porta ai Gates of Ironforge. La capitale, famosa per l'enorme forgia al suo interno, offre ai giocatori la possibilità di rendere visita al Lord of Ironforge, King magni Bronzebeard, e al grande pensatore High Tinker Gelbin Mekkatorque, signore degli gnomi che si sono rifugiati in un quartiere della città, Tinker Town.

A est di Kharanos le strade conducono al ranch di Amberstill, minacciato costantemente dallo yeti Vagash, dove i nani possono imparare a cavalcare. Se si prosegue a est si incontra la miniera Gol'bolar, invasa recentemente da troggs. All'estremo sud est c'è un insediamento di malvagi nani Dark Iron. Da quella parte c'è il tunnel di accesso a Loch Modan e, a nord est, alle Wetlands.

Nella rete di Wikia

Wiki a caso