Wikia

WoWWiki Italia

Draenei (razza giocabile)

Discussione0
291pagine in
questa wiki
Draenei
Draenei Icon
Icona di Argus
Fazione Alleanza
Classi di personaggi Cacciatore, Mago, Paladino, Prete, Sciamano, Guerriero, Cavaliere della morte
Capitale della razza Exodar
Leader razziali Profeta Velen
Cavalcatura razziale Elekk
Mondo nativo Argus
Linguaggio/i primario Draenei
Zona di partenza Ammen Vale
Linguaggio/i secondario Common

I Draenei iniziano a giocare ad Ammen Vale, zona situata ad Azuremyst Isle nel piccolo agglomerato di isole chiamato Isole Azuremyst, di fronte alla costa nordovest di Kalimdor.

Velen e i soppravvissuti draenei presero il controllo di una delle strutture satelliti della Fortezza della Tempesta e la usarono per fuggire ad Azeroth. Cercarono degli alleati nella loro battaglia "senza fine" contro la Legione Bruciante (Burning Crusade), e li trovarono all'interno dell'Alleanza.

Non hanno una capitale, anche se fanno di una nave dimensionale precipitata la loro abitazione principale, l'Exodar, la quale è controllata dal loro leader, Velen. La scelta della cavalcatura draenea è l'elekk, una creatura all'apparenza simile ad un elefante da guerra. La loro lingua è il Draenei, ma possono anche parlare il Comune.

StoriaModifica

Lontano nei tempi, nella terra di Argus, la brillante razza degli eredar, dotata di magici poteri, attiro' l'attenzione di Sargeras, il Distruttore di Mondi. Sargeras offr poteri scunosciuti in cambio di indiscutibile lealt a tre dei loro leader: Kil'jaeden, Archimonde e Velen. Velen ebbe dopo poco tempo una visione preoccupante, vide gli eredar trasformati in demoni indescrivibili, i primi membri senzienti della Legione, che sarebbe cresciuta a dismisura e avrebbe decimato le forme di vita. Kil'jaeden e Archimonde, senza ascoltare gli avvertimenti di Velen, decisero di accettare l'offerta di Sargeras. Velen si disper per la scelta dei suoi vecchi amici e preg per ricevere aiuto. Con sua sorpresa e sollievo, venne ascoltato da un naaru benevolo. Questi esseri di pura energia avevano visto, come Velen, la formazione della Legione Bruciante.

Il naaru offr a Velen e ai suoi seguaci di portarli in un rifugio. Velen raccolse attorno a se quanti tra i suoi compagni eredar ritenne degni di fiducia e li nomin draenei, o "gli esiliati". Quando Sargeras torno' ad Argus e trasformo' molti desiderosi eredar in demoni, i draenei scapparono velocemente dalla loro terra natale. Kil'jeaden, furioso, vot la sua esistenza alla ricerca di Velen fino alla fine del creato. Anche quando la legione bruciante bracc i draenei per tutto il cosmo,il naaru indic agli esuli la via della Luce. Profondamente riconoscenti, i draenei si votarono ad onorare la Luce e a sostenere gli ideali del naaru. Col tempo i draenei raggiunsero un mondo lontano dove incontrarono gli orchi sciamanici che lo abitavano. I draenei chiamarono la loro nuova casa Draenor o "Il rifugio degli Esiliati".

Kil'jaeden continu a dare la caccia agli esuli e alla fine venne a sapere del mondo idilliaco e dei loro ignari abitanti. Lavorando tramite lo sciamano Ner'zhul, il leader dei demoni inizi a corrompere gradualmente gli orchi. Quando Ner'zhul si rifiut di servire i dettami della Legione oltre un certo punto, Kil'jeaden si rivosle all'apprendista di Ner'zhul. Gul'dan port gli orchi ad una folle foga sanguinaria, cosi' la neonata Orda inizi a uccidere brutalmente i pacifici draenei. La campagna degli orchi contro i draenei fu' tremenda ed efficace. Oltre l'80% della razza draenea venne distrutta, sebbene un piccolo gruppo di sopravvissuti rimase, incluso il nobile Velen. Gli orchi giunsero ad invadere Azeroth attraverso il Portale Oscuro di Medivh. Anni piu' tardi, dopo la Seconda Guerra, altri portali di Ner'zhul avrebbero portato Draenor alla completa distruzione.

Recentemente Velen ed i draenei rimasti presero il controllo di una delle strutture satelliti della Fortezza della Tempesta e la usarono per fuggire ad Azeroth. Ora cercano alleati per la loro infinita lotta contro la Legione Bruciante. Dall'incursione delle forze di Alleanza e Orda nelle terre di Northrend, i Draenei hanno giocato un ruolo minore. La loro maggiore presenza stata vista con Harbringer Vurenn ed i suoi seguaci nella Fortezza di Valiance in Borean Tundra. Anche a Northrend la coraggiosa adesione all'onesta' e alla Luce sono cruciali nel contrastare il Culto dei Dannati.

PersonaggioModifica

Attributi di partenzaModifica

Base Cacciatore Mago Paladino Prete Sciamano Guerriero Cavaliere della morte
Forza 21 21 21 23 21 22 24 109
Agilità 17 20 17 17 17 17 17  70
Stamina 19 20 19 21 19 20 21  99
Intelletto 21 21 24 21 23 22 21  29
Spirito 22 23 24 23 25 24 22  44

Abilità razzialiModifica

Gift of the Naaru - istantanea - 3 min cooldown - 40 yd di distanza
Cura l'obbiettivo per 35 + 15 per livello per 15 secondi.
Heroic Presence - passiva
Aumenta la possibilità di colpire dell'1% al caster e ai membri del suo party entro le 30 yd.
Gemcutting - passiva
Abilità di Jewelcrafting incrementata di 5 punti.
Shadow Resistance - passiva
Riduce del 2% la possibilità di essere colpiti dalle magie Shadow.


ClassiModifica

Coloro che giocano con un deraenei possono scegliere le seguenti classi:

  • Guerriero
  • Prete
  • Mago
  • Cacciatore
  • Paladino
  • Sciamano
  • Cavaliere della morte