Fandom

WoWWiki Italia

Danni per secondo

390pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Danni per secondo (DPS) è l'unità di misura dei danni causati dal personaggio nell'arco di un secondo. E' stato pensato per rendere la quantità di danno che le armi effettuano più leggibile dall'essere umano rispetto al classico intervallo di danno.

Nel seguente articolo verrano utilizzati termini inglesi usati normalmente sui server di gioco. Malgrado essi spesso non abbiano corrispettivi in italiano, sono necessari per capire il dialetto usato nelle partite dai giocatori, spesso anche italiani.




L'acronimo DPS viene anche utilizzato per indicare l'atto di procurare a un determinato bersaglio il massimo quantitativo di danni nel breve periodo, oppure come definizione per una classe di personaggio che avrà poi nel gruppo l'unico ruolo di procurare danni agli avversari nel più breve tempo possibile, nel qual caso si potrà parlare anche di DD (Damage Dealer - ovvero colui che "distribuisce" il danno) .

Citazioni dalla chat di gioco:

Wiki Quote.png"We need 1more DPS for BM run" - Solito da trovare nella chat LFG del gioco per indicare agli altri giocatori che un gruppo è quasi pronto ed è in attesa di un'altro gicatore, che possa fare ingenti danni, per iniziare il dungeon. DPS viene in questo caso usato per indicare un personaggio.

Wiki Quote.png"We need more DPS on boss" - Solita espressione che indica, durante lo svolgimento di un dungeon, la necessità di colpire più duramente il boss.

In un gruppo, i personaggi DPS possono creare problemi al tank principale. Infatti, un gran numero di DPS porta a generare un alto livello di threat per unità di tempo, distogliendo l'attenzione del mob dal tank verso chi sta effettuando più danni, e costringendo quindi l'healer del gruppo a curare anche chi teoricamente non dovrebbe essere ferito, creando una grossa inefficienza nell'uso del mana e quindi, nei casi più estremi, gettando le basi per una situazione la cui risoluzione certa è la morte di tutti i giocatori che stanno affrontando il dungeon (wipe). I DPS dovrebbero sempre concentrarsi su un unico bersaglio, indicato dal tank, in modo da massimizzare l'efficienza del danno e mantenere aggro sul tank, che verrà ripetutamente rigenerato dal curatore.

Altre volte invece, utilizzando Add-on atti a monitorare la quantità di TPS, ovvero di thread per secondo, e il totale di aggro generato dai membri del party, il DPS dovrà mantenere nella tabella di aggro del mostro un posizione tra il main tank e il curatore in modo che, in caso di perdita di aggro da parte del main tank, egli sia il secondo bersaglio diretto del mob, permettendo quindi al curatore di continuare a svolgere la sua funzione. Questa tecnica viene spesso utilizzata con classi che posso resistere a un combattimento ravvicinato, almeno per qualche secondo, ovvero ladro, sciamano, cacciatore e druido. Può capitare che anche un mago riesca a resistere per alcuni secondi usando mana shield, ma è una possibilità che si presenta perlopiù nei dungeon di basso livello, oppure in situazioni davvero disperate.

Burst DPS Modifica

Burst DPS è quando si intende letteralmente uno "scoppio di DPS" da parte delle classi specializzate. In pratica utilizzabile quando sono presenti mob con bassa quantità di punti vita. Classi usate per questo tipo di danno sono maghi e ladri, spesso anche cacciatori.

DPS Sostenuti Modifica

Per DPS Sostenuti, si intente che la massima quantità di DPS deve essere diluita durante un lungo periodo di tempo. Viene preferito quando si incontrano mob con una grande quantità di punti vita.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso